Dio a modo mio

By 14 Novembre 2017 incontro

Venerdì 17 dicembre alle ore 21 presso la nostra Comunità Salesiana incontro “Dio a modo mio – Rapporto tra giovani e fede”

“Il Sinodo sui Giovani ci chiede – dice don Marco Durando, delegato di Pastorale Giovanile della Diocesi di Casale – di ascoltare i giovani, di fare discernimento della realtà in cui vivono e di incamminarci su percorsi comuni. In questa ottica si inserisce l’incontro che la nostra Comunità ospiterà venerdì 17 novembre alle 21”.

All’incontro, organizzato nell’ambito del calendario di Cantiere Speranza, sara’ presente in qualità di relatrice la prof.ssa RITA BICHI, ordinaria di Sociologia giovanile presso l’ Ateneo del Sacro Cuore, che ha raccolto nel volume “Dio a modo mio – Giovani e fede in Italia” le risposte di un campione di giovani intervistati su alcune questioni: che rapporto hanno i giovani con la fede? Quali sono le credenze ed i loro atteggiamenti nei confronti della religione? Come hanno avuto l’esperienza dell’ iniziazione cristiana? Quali i ricordi del catechismo? Perchè molti di loro si allontanano dopo la cresima? Quali cammini possono riportarli ad un riavvicinamento alla Chiesa?

“La ricerca qualitativa che fa da sfondo all’incontro – prosegue don Marco – assume gli atteggiamenti suggeriti da Papa Francesco: parte dall’ascolto dei giovani, ci fornisce elementi per discernere, rileggere, capire e confrontarci, ci sprona a camminare. Obiettivo è puntare la riflessione sul perno della fede, per comprendere appieno il tema del discernimento vocazionale in ambito giovanile”.

Rita Bichi insegna all’Università Cattolica  dopo essere stata docente anche in numerose università italiane e straniere. Collabora, infine, con l’Istituto Toniolo come coordinatrice del Rapporto Giovani.

L’incontro è aperto a tutti. Ingresso da Via Orba.